mercoledì 6 maggio 2009

Energia eolica, la Cina triplica i suoi obiettivi del 2020

Turbine eoliche dovranno essere installate in un parco eolico alla periferia di Pechino. La Cina ha più che triplicato, con 100 gigawatt di potenza, il suo obiettivo di installare impianti di energia eolica entro il 2020 il che la rende la nazione più veloce al mondo nel crescente mercato dell'energia eolica.
Secondo il China Daily, Junshi Feng, un funzionario dell'Amministrazioe Nazionale dell'Energia, ha dichiarato durante un conferenza a Pechino che la Cina sta mirando ad un tasso di crescita annuale del 20% per il prossimo futuro nel campo dell'eolico.
Ad oggi la Cina ha installato 12 gigawatt di energia eolica che è destinata a crescere fino a 20 gigawatt entro il prossimo anno, posizionandola al quarto posto tra i produttori di energia con questo tipo di tecnologia, dopo gli Stati Uniti, Germania e Spagna. Attualmente stanno attivamente costruendo centrali eoliche al largo delle coste orientali e meridionali aggiungendole alle grandi strutture installate nelle zone aride delle regioni a nord e nord-ovest del paese.
La Cina è il secondo produttore di energia al mondo e si sta impegnando per liberarsi dalla dipendenza dal carbone che è altamente inquinante e responsabile dell'emissione di gas ad effetto serra che causano il riscaldamento globale.

Fonte: physorg.com

Nessun commento:

Posta un commento