giovedì 29 ottobre 2009

Siamo tutti berlinesi. Il cinema del muro, oltre il muro

Centro Culturale Candiani

lunedì 9 novembre, ore 21.00 La spia che venne dal freddo (The Spy Who Came in From the Cold, Inghilterra/ USA, 1965, 111') di Martin Ritt; mercoledì 11 novembre, ore 21.00 Funerale a Berlino (Funeral in Berlin, Inghilterra, 1966, 100') di Guy Hamilton; venerdì 13 novembre, ore 21.00 Berlin, Chamissoplatz (Germania, 1980, 112', v.o. sott. it.) di Rudolph Thome; lunedì 16 novembre, ore 21.00 The Innocent (Inghilterra, 1993, 111') di John Schlesinger; mercoledì 18 novembre, ore 21.00 Le vite degli altri (Das Leben der Anderen, Germania, 2006, 137') di Florian Henckel von Donnersmarck; venerdì 20 novembre, ore 21.00 Good Bye, Lenin! (Germania, 2003, 121') di Wolfang Becker

sala conferenze quarto piano
ingresso riservato ai soci CinemaPiù
Tessera ordinaria 30 euro, studenti 20 euro in vendita alla biglietteria del Centro.
È consigliata la prenotazione.

lunedì 23 novembre, ore 17.00
Le Maschere e il Muro

L'avventura tedesca di Capriccio italiano di Glauco Pellegrini
Partecipano all'incontro Roberto Ellero, Laura Barozzi, Marzia Boer, Bellinda Pellegrini Pancino
A seguire proiezione di
Capriccio italiano (Italienisches Capriccio, Germania, 1961, 107', v.o. sott. it.) di Glauco Pellegrini

sala seminariale primo piano
ingresso libero fino ad esaurimento posti

lunedì 26 ottobre 2009

Parnassus l'uomo che voleva ingannare il diavolo

Parnassus
l'uomo che voleva ingannare il diavolo

di Terry Gilliam
con Heath Ledger, Johnny Depp, Colin Farrell, Jude Law, Christopher Plummer, Tom Waits, Lily Cole



Parnassus è un uomo con uno straordinario dono, quello di riuscire a realizzare i sogni del pubblico del suo piccolo spettacolo itinerante chiamato l'Imaginarium. Questo dono così speciale gli è stato fatto centinaia di anni fa da Mr. Nick, un uomo divertente e scanzonato che altri non è se non il Diavolo in persona e che in cambio di questo prodigioso potere chiede che, se mai avrà una figlia, Parnassus ne consegni a lui l'anima al compimento del sedicesimo anno d'età. Valentina, la figlia del Dr. Parnassus ha quasi 16 anni e Mr. Nick è pronto a riscuotere il premio. Naturalmente Parnassus che conosce il Diavolo come le sue tasche, è convinto di riuscire a ingannarlo coinvolgendolo in un'altra scommessa con una posta ancora più alta. Il Diavolo sembra essere in vantaggio, ma Parnassus ha un asso nella manica in Tony, un giovane seducente e dal passato un po' misterioso che innamoratosi della bella Valentina sarà decisivo per riuscire a far vincere la scommessa allo scaltro Parnassus e porre rimedio una volta per tutte agli errori compiuti in passato.

sabato 24 ottobre 2009

la battaglia dei tre regni


la battaglia dei tre regni
di John Woo
con Tony Leung Chiu Wai, Takeshi Kaneshiro, Zhao Wei,



Anno 208: sono i giorni finali della dominazione della dinastia Han. Il primo ministro Cao Cao convince l’imperatore che l’unico modo per riunire tutta la Cina è dichiarare guerra ai regni confinanti di Shu e di Wu dell’Est: parte così una campagna militare d’inedite proporzioni, condotta dallo stesso Cao Cao. Per contrastare le forze che li stringono sotto assedio, i due regni attaccati decidono di stringere un’alleanza. Sarà l’inizio di una guerra combattuta per terra e sulle acque del fiume Yangtze, che culminerà nella Battaglia delle Scogliere Rosse, il cui andamento segnerà tutta la storia della Cina a venire.
La battaglia dei Tre Regni è il film che segna il ritorno produttivo di John Woo in Cina da quando aveva abbandonato la natia Hong Kong alla fine degli anni Novanta.


lunedì 19 ottobre 2009

Il Gruppo di Stati contro la corruzione pubblica il suo primo rapporto sull’Italia


Strasburgo, 16.10.2009 – Il Gruppo di Stati del Consiglio d’Europa contro la corruzione (GRECO) pubblica oggi il suo Rapporto sull’Italia, basato sulle valutazioni congiunte del primo e del secondo ciclo.

Nel complesso, il rapporto rivolge 22 raccomandazioni all’Italia. Il GRECO valuterà l’attuazione di tali raccomandazioni nel corso del secondo semestre del 2011, nel quadro della sua specifica procedura di conformità.

Il rapporto rileva che, malgrado la determinata volontà della magistratura inquirente e giudicante di combattere la corruzione, questa è percepita in Italia come un fenomeno consueto e diffuso, che interessa numerosi settori di attività (in particolare l’urbanistica, lo smaltimento dei rifiuti, gli appalti pubblici e la sanità).

Il rapporto evidenzia inoltre la necessità di elaborare un’efficace politica di prevenzione della corruzione, sottolineando al riguardo che occorrono una strategia di lungo periodo e un incisivo impegno politico. Il GRECO precisa altresì che la lotta per contrastare la corruzione deve diventare una questione di cultura, e non solo di rispetto delle leggi.

Sono raccomandate misure supplementari per risolvere il problema dell’eccessiva durata dei procedimenti giudiziari, migliorare l’accesso ai documenti ufficiali, rafforzare la trasparenza e l’etica nella pubblica amministrazione. Tali provvedimenti si rivelano particolarmente necessari in materia di procedure di verifica e di controllo interne, di applicazione delle norme di deontologia, di prevenzione dei conflitti di interessi e di protezione dei cittadini che denunciano le situazioni di illegalità.

Il rapporto esprime inoltre preoccupazione per l’immunità di cui godono certi titolari di cariche pubbliche, recentemente introdotta dalla Legge n° 124/2008, meglio nota come “Lodo Alfano”.

Nel settore pubblico, è necessario rafforzare gli obblighi contabili e di audit delle aziende di tutte le categorie, e vigilare affinché le sanzioni applicabili siano efficaci, proporzionate e dissuasive.

L’Italia ha aderito al GRECO nel 2007. Nel 1999, ha firmato la Convenzione penale sulla corruzione, ma non l’ha ancora ratificata.

Direzione della Comunicazione del Consiglio d'Europa
Tel: +33 (0)3 88 41 25 60
Fax:+33 (0)3 88 41 39 11

pressunit@coe.int

www.coe.int

lunedì 12 ottobre 2009

Mestre Film Fest 2009 - 20/24 ottobre

Mestre Film Fest 2009
Dodicesima edizione

Dal 20 al 24 ottobre 2009 torna al Centro Culturale Candiani il Mestre Film Fest, festival internazionale di cortometraggi mestrino, che taglia questo anno il traguardo della dodicesima edizione. Oltre alla collaudata collaborazione tra il Centro Culturale Candiani, Circuito Cinema e Politiche Giovanili del Comune di Venezia, il Cinit Cineforum italiano, l'Associazione El Leon in Moleca, Boscarato Ristorazione, Il Piccolo Principe e l'Unicef, questa edizione vanta anche la collaborazione del Lions Club Mestre Castelvecchio con il nuovo premio da assegnare alla migliore opera di produzione veneta. Da segnalare inoltre la collaborazione del Milano Film Festival per la rassegna, fuori concorso, di cortometraggi di animazione, la presentazione dei vincitori delle ultime edizioni del festival e, ultima importante novità, la serata inaugurale del concorso Ciak... Si suona!, con il concerto degli Ska-J e le nuove donazioni all'Arca dei videoclip.


Sempre più ricco e internazionale, il Mestre Film Fest, presenta quest'anno un cartellone di tutto rispetto, denso di contenuti e partecipanti con un'ottantina di titoli selezionati nelle quattro sezioni (Short Stories, Videoforkids, Videoclips e Corti&Web), provenienti dai diversi angoli d'Italia ma anche da altri paesi: Turchia, Ungheria, Germania, Croazia, Austria, Armenia, Spagna.
Prestigiose anche le giurie composte da personalità, tutte di alto rilievo, del mondo del giornalismo e del cinema quali Serena Nono, Maurizio Dianese, Alessandro Beretta, Marco Segato, Mariolina Gamba, Manlio Piva, Maria Giovanna Coletti, Carlo Tombola, Charlotte Laura Garlaschelli, Walter Fontana. Una menzione a parte merita Ottavia Piccolo, attrice raffinata ed elegante che ha accettato di presiedere la giuria della sezione Short Stories.
Il Mestre Film Fest si riconferma, insomma, come importante realtà in una città, Mestre, che comincia davvero a produrre cultura e a poter contare, sulle dita di più mani, la storia dei propri eventi e delle proprie istituzioni culturali.







Programma dodicesima edizione

Sezioni in concorso



Short Stories
concorso internazionale del cortometraggio
21/ 22 ottobre, ore 20.30

Videoforkids
concorso internazionale del video per ragazzi
21/ 22/ 23 ottobre, ore 10.00

Videoclips
concorso internazionale del videoclip
23 ottobre, ore 20.30

Corti&Web
cortissimi online dal 20 ottobre
www.shortinvenice.net

Magica (...nel senso di lanterna!)
un'occasione per parlare di cinema e scuola
20 ottobre, ore 16.00


eventi speciali

Serata inaugurale
Ciak... Si suona!
Presentazione delle sigle finaliste e premiazione
20 ottobre, ore 20.00

Ska-J in concerto
Arca dei Videoclip - Donazione
20 ottobre, ore 22.00

Best Off - Milano Film Festival
Any Motion - cortometraggi di animazione

21/ 22 ottobre ore 18.00
Cortometraggi del concorso internazionale
23 ottobre, ore 18.00

La Vida Nova - Spritz Hour, Free Drink & Dj Set
21/ 22/ 23 ottobre, ore 19.30

Cerimonia di premiazione e buffet
24 ottobre, ore 18.00

Proiezione dei corti vincitori
24 ottobre, ore 21.00


ingresso libero

domenica 4 ottobre 2009

Mestre: Le immagini della fantasia


Antologica della Mostra Internazionale d'Illustrazione per l'Infanzia di Sàrmede

in collaborazione con la Fondazione Mostra Internazionale d'Illustrazione per l'Infanzia "Stepan Zavrel", il Comune di Sàrmede, la Provincia di Treviso e l'Assessorato alle Politiche Educative del Comune di Venezia con il patrocinio della Regione del Veneto

Dal 3 ottobre al 1 novembre 2009

sabato 3 ottobre, ore 11.00
Inaugurazione della mostra


In mostra una sezione dedicata all'illustratrice Anna Burighel

orario:
da lunedì a venerdì 15.30 - 19.30
sabato e festivi 10.30 - 12.30 e 15.30 - 19.30
visite guidate e scolaresche su prenotazione (t. +39 041 2386113)

sala Paolo Costantini terzo piano
ingresso libero