lunedì 29 marzo 2010

IL CONCERTO

Immagine

IL CONCERTO

di Radu Mihaileanu. Con Aleksei Guskov, Dmitri Nazarov, François Berléand, Miou-Miou, Valeri Barinov.

Proiezioni presso il Cinema Cristallo (Oderzo - TV):
Mercoledì 31 Marzo ore 20.00 e ore 22.00
Giovedì 1 Aprile ore 21.00

Il grande direttore d'orchestra del Bolshoi di Mosca, Andrei Filipov, concepisce il proprio riscatto artistico e umano dopo essere stato costretto al silenzio per trent'anni dalla politica di Breznev. Cacciato per aver difeso i musicisti della sua orchestra, licenziati perché ebrei e venuto fortunosamente in possesso di un fax indirizzato al Bolshoi, Andrei concepisce la folle impresa di sostituirsi alla celebre compagnia con i suoi vecchi compagni d'orchestra in una prima al Téâtre du Châtelet di Parigi in cui i nostri protagonisti riprenderanno a vivere dopo trent'anni di silenzio coatto. Ebrei, zingari e russi di nuovo tutti insieme e di nuovo in fuga nel film di questo regista di origini rumene, cosmopolita e amante delle diversità culturali. Si fuggiva dal nazismo per salvare la vita in Train de vie, si fugge dal comunismo per recuperare la propria identità in Le concert, dove ritroviamo la stessa voglia di vivere, l'ironia che si mescola al dramma, la musica e l'energia vitale dei popoli dell'Est.

da Terra

Nessun commento:

Posta un commento