lunedì 22 marzo 2010

L'UOMO CHE VERRÁ

Immagine
Giovedì 25 Marzo sarà presente in sala l'attore Diego Pagotto

L'UOMO CHE VERRÁ

di Giorgio Diritti (Italia 2009) con : Alba Rohrwacher, Maya Sansa

Proiezioni presso il Cinema Cristallo:
Martedì 23 Marzo ore 20.00 e ore 22.00
Giovedì 25 Marzo ore 21.00

Inondati da rievocazioni scolastiche o ricostruzioni troppo schematiche della Seconda guerra mondiale e dei suoi episodi, dove il cinema viene piegato alle ambizioni propagandistiche di questo o di quello, la visione di L' uomo che verrà offre lo stesso sollievo di una boccata di aria fresca a chi si sente soffocare. Rigoroso, emozionante, onesto, appassionato, il film di Diritti sa coniugare lucidità morale e lettura storica con uno stile insolito per il cinema italiano, di elegante e non ostentata classicità. Da vero (e grande) regista. [...] Diritti filma tutto con uno stile che sarebbe piaciuto [...] a chi [...] rivendicava al cinema la capacità di restituire sullo schermo la forza della realtà: gira dal vero, mescola volti di professionisti (Sansa, Rohrwacher, Casadio: tutti eccellenti) a altri presi sul posto (la piccola Greta Zuccheri Montanari ma anche i tanti vecchi dei luoghi, alcuni, da giovani, testimoni del vero eccidio nazista), evita luoghi comuni e cadute retoriche. E riesce a regalarci una delle più belle prove di un cinema finalmente necessario, di altissimo rigore morale e insieme di appassionante e coinvolgente forza civile. Un capolavoro.

Paolo Mereghetti Il Corriere della Sera, 20 gennaio 2010
Locandina  del Film
Proiezioni straordinarie:

IL CONCERTO

di Radu Mihaileanu. Con Aleksei Guskov, Dmitri Nazarov, François Berléand, Miou-Miou, Valeri Barinov.

Proiezioni presso il Cinema Cristallo:
Mercoledì 31 Marzo ore 20.00 e ore 22.00
Giovedì 1 Aprile ore 21.00

SOUL KITCHEN

di Fatih Akin. Con Adam Bousdoukos, Moritz Bleibtreu, Birol Ünel, Anna Bederke, Pheline Roggan.

Proiezioni presso il Cinema Cristallo:
Martedì 6 Aprile ore 20.00 e ore 22.00
Mercoledì 7 Aprile ore 21.00

Nessun commento:

Posta un commento