martedì 14 giugno 2011

Penelope’s Labour: Weaving Words and Images Mostra di arazzi e tappeti, antichi e contemporanei

Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore

30094e7e83d80d367ede645e409f4a0a Orari
La mostra è aperta dal 4 giugno al 18 settembre 2011
dalle ore 10.30 alle ore 18.30
Giorno di chiusura il martedì
Ingresso libero
Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore, Centro Espositivo “Le Sale del Convitto”


Mostra di arazzi e tappeti antichi e contemporanei a cura di Adam Lowe e Jerry Brotton, promossa e organizzata dalla Fondazione Giorgio Cini con l’atelier Factum Arte di Madrid.

La mostra intende unire il grande interesse di Vittorio Cini per l’arazzo con l’arte contemporanea e con la rinnovata abilità degli artisti di utilizzare questo mezzo per raccontare storie della realtà in cui viviamo. Spaziando dagli arazzi del tardo Quattrocento che raffigurano l'ingresso in Palestina dell'esercito di Vespasiano e Tito e l’assedio e la distruzione di Gerusalemme, ai tessuti di Azra Aksamija sulla pulizia etnica della Bosnia Erzegovina, alla vasta allegoria della vita contemporanea del “Walthamstow Tapestry” di Grayson Perry e ai fiori del nostro mondo naturale manipolato di Mark Quinn, la mostra riporterà le ‘immagini intrecciate’ nel cuore della pratica artistica contemporanea.

Oltre ad alcuni tra i più importanti esempi di arazzi antichi appartenenti alle collezioni della Fondazione Giorgio Cini, in mostra saranno presentati arazzi e tappeti contemporanei di: Azra Aksamija, Lara Baladi, Alighiero Boetti, Manuel Franquelo, Carlos Garaicoa, Craigie Horsfield, Simon Peers & Nicholas Godley, Grayson Perry e Marc Quinn.

martedì 7 giugno 2011

Palio delle Antiche Repubbliche Marinare

Stemmi delle Antiche Repubbliche Marinare

La tradizionale competizione su galeoni a otto vogatori tra gli equipaggi delle città di Amalfi, Genova, Pisa e Venezia si svolgerà quest'anno a Venezia, domenica 12 giugno.

La gara sarà come sempre preceduta dal solenne corteo storico, celebre per i preziosi costumi, che contribuisce in maniera determinante ad introdurre il clima ed il significato della Regata. Le quattro città marinare sono presenti con figuranti che indossano i policromi e preziosi costumi riprodotti da antichi modelli, bandiere, trombe e tamburi. Ciascun gruppo ha il compito di ricordare e interpretare episodi e personaggi legati alla storia marinara della propria città e quindi del nostro Paese e del suo ruolo nel Mediterraneo.

La gara sportiva vede sfidarsi gli equipaggi remieri delle 4 città, ciascuno composto da 8 vogatori e un timoniere, a bordo di imbarcazioni realizzate in vetroresina che si distinguono nei colori e nelle splendide polene: dal cavallo alato di Amalfi, al drago di Genova che ricorda il protettore della città, San Giorgio; dall'aquila di Pisa, che simboleggia l'antico legame tra la Repubblica e il Sacro romano impero, al leone alato di Venezia, che si riconduce al patrono della città lagunare, San Marco Evangelista.

Guarda il filmato dell'ultima edizione del Palio a Venezia (27 maggio 2007)

Nucleare, Consulta ammette nuovo quesito referendum

ROMA (Reuters) - La Consulta ha ammesso il referendum sul nucleare come è stato riformulato dalla Corte di cassazione. Lo ha detto oggi il comitato promotore della consultazione, "Vota sì per il referendum".

"Dalla Consulta arriva l'ennesimo e definitivo stop alle pretese di un governo che con una mano lascia libertà di voto e con l'altra cerca con ogni mezzo di sabotare il referendum. Ora la parola passa ai cittadini", si legge in una nota del comitato.

Il 12 e 13 giugno quindi gli elettori saranno chiamati a decidere se bocciare la ripresa della produzione di energia nucleare in Italia con la costruzione di nuove centrali, anche se questo progetto è stato sospeso in attesa di valutazioni sulla sicurezza.

(Roberto Landucci)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia